Che sfiga, Raffaello! di Maria Teresa Landi e Luciana Tola edito Giovane Holden

Com’era possibile in quella giornata di tarda primavera rimanere rinchiusi tra quattro muri senza interrompere almeno un pochino il lavoro tanto amato, capace tuttavia di prosciugarlo fino al delirio? Se lo chiedeva Raffaello, mentre puliva con piglio deciso i pennelli intrisi di colore. Sentiva nello stomaco uno strano limio, che gli toglieva la capacità di concentrarsi, chissà perché… una sensazione di attesa, come se dovesse succedere qualcosa.

Raffaello,
si proprio il pittore che tutti conosciamo,
muore nel 1520.
Le cause sono ancora sconosciute e le congetture molte.

Ora è nell’aldilà,
in ottima compagnia.
Discquisisce con Leonardo,
con Platone,
conosce il grande Galileo…

Arte,
scienza,
retorica tra gli argomenti più trattiti,
e ancora l’amore, quello da cui nessuno sfugge, neanche il Sanzio, il quale inizia a raccontare delle donne conosciute.

Ma uno degli argomenti più discussi è uno strano virus che sembra aver colpito l’intero pianeta,
nessuno è riuscito a scappargli,
gli uomini lo hanno chiamato Coronavirus e le grandi menti protagoniste di questo racconto cercano di capire di cosa si tratta.

Possibile però che sia capitato proprio nell’anno in cui si dovevano organizzare i grandi festeggiamenti in onore di Raffaello?
Il 2020 era, infatti, l’anno in cui si sarebbero celebrati i 500 anni dalla morte dell’artista e invece, anche in questo caso, Raffaello è stato messo da parte.
Che sfiga, Raffaello!

Un racconto lungo,
a mio parere geniale.

L’attualità della pandemia si unisce alle vite dei grandi artisti che hanno segnato la storia italiana in un aldilà molto simile a una corte rinascimentale.

Fluido,
divertente,
ma ricco di riflessioni,
un racconto per chi vuole qualcosa di rapido, ma per nulla scontato
e una storia adatta agli amanti dell’arte e dell’ironia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...